Ieri sono state presentate tutte le iniziative del Festival della canzone umoristica d’autore “Dallo sciamano allo showman”. Come sempre ricco il calendario degli eventi, che si svolgeranno tra agosto e dicembre.

Un’edizione, questa quindicesima, dedicata alla memoria dell'autore Sergio Bardotti, direttore artistico dell’appuntamento fino al 2006, scomparso dieci anni fa.
Nini Giacomelli del Centro culturale teatro camuno, con la collaborazione del Club Tenco e Cose di Amilcare, il sostegno di amministrazioni locali, Fondazione Comunità bresciana e Fondazione Cariplo, è la mente del festival.

Si parte martedì 1 a Paspardo con Alberto Patrucco. L’8 agosto a Pisogne il concerto del giovane cantautore camuno Kamal che si esibirà accompagnato da Diego “Drama” Ghenzi.
L’11, a Borno, showcase alle 18 con Ivan Talarico.
Ascanio Celestini salirà sul palco il 6 settembre a Breno con Peppe Voltarelli, mentre il 10 settembre Neri Marcorè formerà un duo con Edoardo De Angelis (unico spettacolo a pagamento della rassegna, proposto a Darfo).
Il 13 settembre Eugenio Finardi si esibirà tra parole e canzoni al Musil di Cedegolo.
A Edolo il 29 settembre cabaret musicale con Roberto Midani, mentre il 22 dicembre sarà la volta di Vittorio De Scalzi e Gnu Quartet.

Tra gli eventi collaterali: “Sergio Bardotti, un talento caleidoscopico” in programma per la primavera. Prima, il 24 novembre, a Breno, si terrà “Guccini International, un anno dopo”, con la presentazione di cd e dvd dell’evento che lo ha visto in Valle ospite del Festival lo scorso anno. Il 18 novembre, sempre a Breno, anteprima del cartoon “Lo sciamano pitoto”.

Presenti alla conferenza stampa - che si è tenuta in Broletto giovedì - anche il presidente del gruppo di coordinamento del sito Unesco di Vallecamonica Sergio Bonomelli, a sottolineare il legame tra la rassegna e il patrimonio rupestre camuno, e il consigliere provinciale Diego Peli, che ha rimarcato come grazie allo spessore dello “Sciamano” la provincia di Brescia riesce ad attirare interesse anche fuori dai suoi confini.

Vai all'inizio della pagina