Cividate Camuno ha i suoi sfidanti per le prossime elezioni.

 

Se la ricandidatura  di Cirillo Ballardini, attuale primo cittadino, è sempre stata certa, c’erano dei dubbi sul suo avversario, ruolo che è stato affidato alla giovane Valentina Damiola, alla sua prima esperienza politica. Avvocato, 32 anni, senza tessere di partito ma vicina al centrodestra, la Damiola correrà per la lista ‘Cividate nel futuro’, la prima della storia di Cividate a candidare una donna.

La sua lista vedrà riservare un posto di rilievo a Fabio Gelfi, ex vicesindaco ed ora all’opposizione, mentre Cesare Damiola, ex sindaco, ha deciso di ritirarsi dalla vita politica. Dal canto suo Ballardini avrebbe stretto una collaborazione con Paolo Troletti, rappresentante dell’ala sinistra in paese, che però non farà parte della sua lista.

Vai all'inizio della pagina