Un piccolo esercito, composto dai bambini della scuola elementare, dagli Alpini e dalla Protezione Civile.

 

E' quello che nei giorni scorsi si è mobilitato per ripulire alcune strade di Pian Camuno prese di mira dagli incivili che vi hanno gettato rifiuti di ogni tipo. Dopo le numerose segnalazioni degli abitanti del paese, il Comune si è messo in moto ed ha coinvolto, oltre alle penne nere ed alla Protezione Civile, anche i più piccoli, sensibilizzandoli al rispetto dell’ambiente. Circa trenta i sacchi di spazzatura raccolti, che sono stati smaltiti nella discarica comunale. Più difficile la pulizia della zona industriale del paese, dove si era creata una piccola discarica a cielo aperto.

Vai all'inizio della pagina