L'ultimo sacrista dell'alta Valle è andato in pensione.

E' Giacomo Caldinelli, originario di Monno, una vita passata a servizio della parrocchia di Edolo, presso la Pieve e la chesa di San Giovanni. Si può dire che Giacomo fosse l'ultimo sacrista professionista della zona: ora rimangono soltanto i volontari.

Un percorso che ebbe inzio nel 1973, quando il parroco era mons. Costanzo Comensoli. In 45anni di lavoro ha avuto a che fare con 4 arcipreti, 9 curati, 4 rettori e numerosi chierichetti, a cui ha insegnato a servir messa.

Si può affermare che Giacomo sia la memoria storica di Edolo e della sua parrocchia: ha assistito a innumerevoli momenti, lieti e tristi, della comunità edolese.

Il parroco attuale, don Giacomo Zani, lo ha ringraziato per il modo puntuale e preciso con cui ha inteso il suo servizio.

Vai all'inizio della pagina