Medaglia di bronzo per la studentessa del liceo Golgi di Breno Sabrina Botticchio ai Campionati europei femminili di matematica (Egmo).

La ragazza, della quarta A scientifico, era stata selezionata dall’Unione matematica italiana insieme ad altre tre ragazze italiane per la competizione, tenutasi quest'anno a Kiev, in Ucraina.

Circa duecento le concorrenti che si sono sfidate nelle gare riservate alle studentesse delle scuole secondarie di secondo grado.

Per la studentessa camuna si tratta della seconda partecipazione alle Egmo: già lo scorso anno ottenne una menzione di merito per aver risolto in modo completo un problema.

Ora continuerà ad allenarsi con la squadra di matematica del Golgi, seguita dal professor Paolo Fiorini, pronta per altre sfide.

Vai all'inizio della pagina