La quinta e ultima tappa del 12° Trofeo Bresciano Karate si è tenuta nei giorni scorsi a Ponte di Legno.

La manifestazione organizzata dalla ASD Samurai-Ryu Vallecamonica del Maestro Fabrizio Nodari e dai suoi collaboratori, è stata l’occasione anche per festeggiare il traguardo del 40° anniversario della fondazione del Samurai-Ryu.

Presenti più di 500 ragazzi, suddivisi nelle varie categorie del Progetto Giovanile, Agonisti Esordienti e Cadetti nelle Prove di Kata e Kumite.

Sempre al Pala Sport dalignese si sono svolte anche le premiazioni dell’intero torneo, che ha preso il via a dicembre a Gavardo, con una media di 600 atleti iscritti.

Nell’occasione sono stati presentati anche i due nuovi tecnici bresciani della Nazionale Giovanile di Karate, il Maestro Francesco Maffolini per il settore Kata e il Maestro Simone Genocchio per il Kumite.

Vai all'inizio della pagina