La Casa del Parco di Cevo prosegue nella sua ricerca di un gestore.

 

Dopo il primo tentativo andato a vuoto, apre un nuovo bando con scadenza il 30 marzo. Il gestore dovrà occuparsi del settore turistico, ricettivo, promozionale, educativo e scientifico, sfruttando gli spazi della casa, che includono una cinquantina di posti letto, un punto ristoro, ed un ampio spazio per laboratori.

Vai all'inizio della pagina