Lo 0-0 al Comunale tra Darfo e Rezzato lascia quasi tutto inalterato ai piani alti della classifica del girone B di Serie D.

I camuni di Del Prato vengono avvicinati dalla Virtus Bergamo ma restano comunque in quinta posizione, mentre i rezzatesi di Emanuele Filippini avranno a disposizione domenica prossima il primo match-point per chiudere i conti in anticipo e centrare il salto in serie C.

Sorteni, Cornelli, Lauricelli, Marrazzo, Maccabiti sono gli autori delle 5 reti messe a segno dal Breno a Vobarno. Per la squadra camuna di Eccellenza un successo con vista sui play-off.

In Promozione il Bienno cade in casa con l'Asola e rimane in zona play-out.

Per la Prima categoria la Virtus Lovere cede 1-2 contro la prima della classifica, il Fornovo san Giovanni, e resta a 43 punti.
Il Derby ccamuno tra Sellero e Piancamuno finisce in parità: 2-2 il risultato finale. A due turni dalla conclusione biancoverdi e giallorossi non possono più sperare di agganciare Cologne e Valcavallina, aritmeticamente salve, mentre la Fara Olivana e la Calcense sono retrocesse. Quasi certamente Sellero e Pian Camuno si dovranno ritrovare di nuovo in campo nella doppia finale play-out.

Il Cividate Camuno ottiene solo un punto dal match casalingo contro il Provezze ed è al sesto posto del suo girone di Seconda categoria con 46 punti.

In Terza la Nuova Camunia vince a Ponte Zanano ed è al sicuro con 44 punti.

Vai all'inizio della pagina