Il Vescovo di Brescia mons. Pierantonio Tremolada torna in Vallecamonica.

Lo fa venerdì sera, per presentare alla zona la sua prima lettera pastorale. Appuntamento aperto a tutti al Teatro San Filippo di Darfo alle ore 20:30

Qui il Vescovo illustrerà il contenuto della lettera intitolata: “Il bello del vivere. La santità dei volti e i volti della santità”.

Un volumetto di oltre 80 pagine, arricchito dalle testimonianze di alcune persone, i volti del quotidiano, reperibile presso il Centro Oratori Bresciani e la libreria Paoline.

Il vescovo ha spiegato ai microfoni di Radio Voce Camuna: “È la mia prima lettera pastorale, in cui attiro l’attenzione sulla santità, considerandola non tanto come un tema, ma piuttosto come un orizzonte. Mi piacerebbe che in questi anni potessimo insieme come Chiesa camminare e dare alla nostra vista una forma sempre più bella, sempre più vera, nella prospettiva della santità. Così intenderei la santità: come la forma bella della vita. È qualcosa che ci riguarda personalmente: i santi sono persone che suscitano tutta la nostra ammirazione , e che tuttavia ci ricordano che se diamo alla vita la forma giusta diamo compimento a ciò che Dio si attende”.

Vai all'inizio della pagina