Nuovo stop per Elena Fanchini, infortunatasi martedì durante gli allenamenti a Copper Mountain, negli Stati Uniti, in vista delle gare che si disputeranno a fine mese in Canada.

 

L’atleta di Montecampione aveva ripreso ad allenarsi dopo aver sconfitto il tumore che l’aveva costretta a fermarsi ad inizio anno: durante un allenamento in SuperG, però, la Fanchini è caduta, provocandosi la frattura di un dito ed un trauma distorsivo-contusivo al ginocchio sinistro con frattura del perone prossimale, che la riporteranno in Italia per un visita della Commissione medica della Federsci. Nadia Fanchini, invece, proseguirà gli allenamenti in vista delle fare, che prevedono il 30 novembre ed il 1° dicembre due discese libere ed il 2 dicembre un supergigante.

Vai all'inizio della pagina