Il Giudice Sportivo regionale ha respinto il ricorso dell'U.S. Breno.

 

La squadra camuna che milita in Eccellenza contestava le quattro giornate di squalifica comminate a Lorenzo Melchiori.

La motivazione del respingimento del ricorso: "La condotta violenta del giocatore è pienamente provata, avendo lo stesso colpito con violenza un avversario".

Sempre dal Giudice Sportivo, per comportamento gravemente e ripetutamente offensivo e minaccioso dei propri sostenitori nei confronti dell'arbitro, è stata comminata un'ammenda da 150 euro al Sellero Novelle.

Vai all'inizio della pagina