L'ufficio postale di Pisogne, sulla via Antica Valeriana, chiuderà per lavori di ristrutturazione dal 10 al 21 dicembre.

Disagi e disservizi annunciati, soprattutto perché questo sportello è uno dei pochi sul territorio a svolgere il doppio turno, con un'apertura al pubblico sia al mattino che al pomeriggio. Ma questa è la decisione presa dall'ufficio centrale di Poste italiane.

I lavori riguarderanno la manutenzione straordinaria dell'impianto di areazione.

Tutte le operazioni postali potranno essere effettuate nell'ufficio della frazione Gratacasolo, in via Provinciale, nel quale sarà attivato uno sportello dedicato agli utenti del capoluogo rimasti provvisoriamente orfani della posta.

Raggiungere Gratacasolo però non è semplice per chi non ha la patente. Per questo, grazie a un accordo tra Comune e Auser di Valcamonica e Sebino, esiste un servizio di bus navetta disponibile per il trasporto in Via Antica Valeriana nelle mattinate di martedì e giovedì dalle 9 alle 12 (si prenota allo 0364 880907).

L'ufficio più vicino a cui potersi rivolgere rimane quello di Costa Volpino, aperto dalle 8.30 alle 13.35 dal lunedì al venerdì, oltre alla mattinata di sabato. Se si ha tempo solo al pomeriggio, bisogna recarsi a Darfo: qui gli uffici sono aperti dalle 8.20 alle 19.05.

La chiusura non avrà comunque ripercussioni sulle consegne giornaliere della corrispondenza a domicilio.

Vai all'inizio della pagina