Come annunciato da tempo, partono oggi, all’ospedale di Edolo, i lavori di ristrutturazione delle aree dedicate alla radiologia.

 

La Regione con un milione e 600mila euro ha finanziato il progetto, che include anche i lavori nei reparti di Traumatologia ed Ortopedia che si sono svolti l’estate scorsa. La porzione di fabbricato dove si trova Radiologia sarà così demolita e ricostruita: la nuova Radiologia ospiterà le sale radiologiche e di diagnostica, oltre che una grande sala d’attesa.

Previsto anche un nuovo accesso all’ospedale. Nonostante i lavori, saranno garantiti i servizi di radiologia tradizionale, mentre saranno momentaneamente sospesi gli esami di radiografia senologica. Il cantiere è anche occasione per sostituire tutte le apparecchiature con nuovi strumenti di ultima generazione ed una nuova attrezzatura dedicata alla Radiologia ossea.

Vai all'inizio della pagina