E’ stata salvata dai propri parenti l’anziana di 88 anni che, nella notte tra martedì e mercoledì a Pian Camuno, è rimasta coinvolta in un incendio nella propria abitazione, in zona industriale.

 

Mentre stava dormendo, la termocoperta che era accesa, probabilmente a causa di un malfunzionamento, è andata in fiamme. Ad accorgersi del fumo, un nipote della donna, che l’ha messa in salvo. Sul posto, sono giunti i Vigili del Fuoco di Breno e di Lovere, che hanno provveduto a spegnere le fiamme. Danneggiato il tetto dell’abitazione e rotti i vetri delle finestre della stanza, ma soprattutto l’anziana, portata per precauzione all’ospedale di Esine, non ha fortunatamente riportato ferite.

Vai all'inizio della pagina