Cinque concerti e quattro appuntamenti con le bande musicali.

E' il calendario della seconda edizione del Vallecamonica Wind Festival, con la direzione artistica dell’Orchestra di Fiati di Vallecamonica.

Tutti i concerti si svolgono di sabato, alle 20.45. 

Si iniza oggi, 9 marzo, con il Filharmonia Chamber Winds, che propone "Fiato a Beethoven" a Breno, nella chiesa di San Maurizio.

Si prosegue il 23 marzo con "Continenti a confronto" al Centro congressi di Boario. Insieme sul palco la Bandamusicale cittadina di Darfo e la Band statunitense Harrowhead Union High School Symphony.

Il 30 marzo sarà la volta di "Fuori Festival", nell’auditorium San Barnaba di Brescia con l’Orchestra Fiati con Roberto Miele, primo corno della Scala di Milano.

Il 13 aprile a Bienno appuntamento con "Brass Spectacular", concerto cameristico del quintetto croato Busina Brass Quintet.

Gran finale il 29 giugno, quando nel parco di Luine ci saranno i "Carmina Burana" in versione per soli, coro, coro di voci bianche e orchestra di fiati.

Parallelamente, dal 27 aprile all’8 giugno, è in programma Band In Tour, concerti, scambi e interazioni tra le bande musicali camune.

 

Vai all'inizio della pagina