Nuovo allarme inquinamento sul fiume Oglio.

 

La segnalazione arriva da Breno dove, lunedì intorno a mezzogiorno, un abitante del paese ha notato una strana schiuma bianca che, partita dal torrente Onera, è poi finita nel fiume. Immediato l’intervento dei Carabinieri forestali, che hanno prelevato alcuni campioni della sostanza e che avrebbero già individuato l’azienda da cui sarebbe partito lo scarico e che dovrà rispondere di smaltimento abusivo di rifiuti. I risultati delle analisi dell’Arpa confermeranno la natura della sostanza, che dovrebbe essere il residuo dell’attività di lavaggio di alcuni secchi di pittura per imbiancare, e che non dovrebbero essere dannosi per le acque del fiume.

Vai all'inizio della pagina