La Comunità Montana, in accordo con la Caritas, nei prossimi giorni distribuirà generi alimentari per un valore totale di ventimila euro alle famiglie più bisognose della Vallecamonica.

 

Sono 729 i pacchi preparati e destinati ai meno abbienti, individuati grazie alle certificazioni di fragilità economico-sociale rilasciate dai Servizi Sociali. Il progetto è giunto al quarto anno e coinvolge alcune associazioni camune, come il centro di accoglienza Caritas, la San Vincenzo de Paoli di Breno, l’associazione Padri Bienno, le Unioni dei Comuni della Media Valle e della Valsaviore. Ogni pacco contiene generi di prima necessità, confezionati grazie anche al supporto di Vallecamonica Servizi Vendite.

Vai all'inizio della pagina