In vista della scadenza del 26 aprile ad Angolo Terme si stanno definendo le candidature per le amministrative.

Il dato clamoroso è l’assenza della Lega Nord in questa tornata elettorale, cosa mai avvenuta nel comune termale da quando la Lega esiste. Elisa Mai, su cui puntavano i militanti del Carroccio, ha dichiaratamente fatto un passo indietro per non dover affrontare lo scontro diretto con l’amico Morandini.

Il sindaco uscente Alessandro Morandini, infatti, si candiderà per il secondo mandato alla guida di Cambiamo Angolo Insieme.

Mentre l’attuale maggioranza, appresa la decisione della Lega, stava già pensando a una lista civetta per evitare l’incognita del quorum, ecco spuntare gli attivisti di Grande Nord, che sembrano intenzionati a presentare una lista anche ad Angolo, come accadrà in altri paesi della Valle.

Vai all'inizio della pagina