Nuova importante vittoria della campionessa di scacchi di Rogno Marina Brunello e delle sue compagne.

 

Al 12esimo campionato italiano a squadre femminile svoltosi nei giorni scorsi a Bressanone la formazione della società Caissa Italia Pentole Agnelli ha infatti vinto sette incontri su sette, ottenendo 27 punti individuali su 28. È il terzo anno consecutivo che la squadra composta da sei campionesse domina grazie a delle fuoriclasse della disciplina come la numero uno greca e numero 38 al mondo, insieme alle numero uno, due, quattro, otto e nove della graduatoria italiana, tra cui spicca la giovane di Rogno, che è la capitana, e che ha chiuso la stagione con una medaglia d'oro individuale alle Olimpiadi degli scacchi 2018 in Georgia, oltre ad essersi qualificata Campionessa italiana femminile 2018 e raggiungere la qualificazione per la Coppa del mondo 2020 agli Europei femminili di Skopje in aprile.

Ora, questo terzo scudetto di fila a Bressanone, insieme a Caissa Italia Pentole Agnelli, con un risultato che le ha permesso di ottenere il titolo di maestro internazionale assoluto, che si aggiunge a quello di grande maestro femminile di cui è già in possesso, terza italiana di sempre a riuscire nell'impresa.

Vai all'inizio della pagina