Il Breno scende nuovamente in campo, oggi alle ore 16:00, per la sfida in esterna contro la Vertovese che gli può valere l’accesso alle fasi nazionali degli spareggi d’Eccellenza.

 

Una partita sulla carta più semplice rispetto a quella contro la Bedizzolese della settimana scorsa, ma Mario Tacchinardi, allenatore dei camuni, non ha intenzione di sottovalutare la gara, convinto che sia fondamentale per la squadra non subire gol per primi.

Tacchinardi dovrà fare a meno di Nardi, Tacchini e Klettskard, mentre Sorteni e Masperi non sembrano essere al meglio della loro forma. Irrinunciabile, invece, Sorrentino. La vittoria per i brenesi è obbligatoria: in caso di pareggio, infatti, passerebbe la Vertovese, che ha chiuso il campionato seconda. Domani, invece, per la Serie D sarà la volta dei play-out del Darfo, contro l’Ambrosiana, mentre per i play-off in Prima categoria Bienno Civitas-Lodrino, in Seconda categoria Pian Camuno-Virtus Aurora Travagliato ed in Terza categoria Nuova Camunia-Pedrocca.

Vai all'inizio della pagina