Una corona formata dalle tre isole di San Paolo, Montisola e Loreto, le montagne e la forma sinuosa del lago.

È il marchio collettivo Lago d'Iseo Sebino brand, che serve a esprimere il concetto di eccellenza.

Comparirà sui prodotti agroalimentari, all'esterno delle strutture ricettive e dei locali di ristorazione, sulla pubblicità degli eventi organizzati nei nove Comuni che fanno parte della Comunità montana del Sebino bresciano.

Il marchio è stato depositato nei giorni scorsi alla Camera di commercio di Brescia.

Proprietaria è la Comunità montana sebina, la quale, nel 2017, decise di assecondare il fermento di iniziative economiche attivate dal ponte di Christo partecipando al bando regionale Asset proprio con il progetto Sebino brand.

Prima di concederne l'uso, però, va istituito un ufficio che istruisca le varie pratiche e certifichi che siano soddisfatti tutti i requisiti.

La licenza d'uso sarà concessa, dietro versamento di un contributo, ai soggetti che dimostreranno di svolgere attività di produzione o di fornitura di servizi che possiedano caratteristiche tali da differenziarle rispetto ai prodotti o ai servizi correnti. Anche gli enti locali, le Pro loco, le associazioni e le fondazioni potranno farne richiesta.

Si presume che il brand possa essere utilizzato dal prossimo autunno.

Vai all'inizio della pagina