L’ex sito industriale di Selca a Forno Allione è in vendita.

Gli interessati all’acquisto possono inviare un'offerta entro il 17 giugno.

Ad aprile c’era stata l’aggiudicazione del bando per la locazione degli immobili alla Lucchini Rs di Lovere.

Ora il curatore fallimentare Giacomo Ducoli ha pubblicato l’avviso di vendita.

L’area ha un valore immobiliare di 3,3 milioni di euro. Una cifra che però non considera gli oneri di smaltimento dei rifiuti giacenti: il valore, al netto di questi ultimi, risulta negativo, tra meno 4,66 e 7,39 milioni di euro.

Com’è noto, all’interno dei capannoni sono depositati rifiuti industriali. Almeno 37.476 metri cubi di scorie sulle quali la curatela ha già eseguito la caratterizzazione e predisposto il piano di smaltimento e rimozione. Anche le acque sotterranee potrebbero essere contaminate.

Il bando del curatore permetterà la presentazione di offerte volte all’acquisizione della piena proprietà del complesso industriale. L'offerta già ricevuta dal fallimento assomma a meno 1,327 milioni di euro, ovvero la cessione degli immobili a costo zero e un successivo versamento, da parte del curatore a favore dell'aggiudicatario, di 1,327 milioni, ma solo a condizione dell'avvenuto smaltimento dei rifiuti e messa in sicurezza delle acque.

Vai all'inizio della pagina