Anche la Questura di Bergamo ha avviato il processo di decentramento dell'ufficio passaporti sulla base di un protocollo siglato con la Provincia di Bergamo e le tre Comunità montane del territorio.

Una volta al mese gli agenti della Polizia di Stato saranno presenti in tre sedi distaccate del territorio bergamasco.

Una di queste sedi è situata a Lovere, al piano terra della palazzina dei servizi sociali della Comunità montana dei laghi bergamaschi.

L’apertura è prevista ogni secondo mercoledì del mese dalle 8,30 alle 13,30. Il servizio è prenotabile on line attraverso il portale www.passaportonline.poliziadistato.it.

Ci si presenta all’appuntamento con il modulo stampato della richiesta, un documento di identità valido, due fototessere, versamento e marca da bollo.

La Comunità montana dei laghi bergamaschi riunisce 38 comuni e 100mila abitanti in tutto, che potranno servirsi dello sportello loverese.

Vai all'inizio della pagina