E' stato ampiamente superato il quorum in tutti i Comuni della Vallecamonica chiamati al voto per le Amministrative.

 

Alle 19:00, in tutta la Provincia di Brescia, a votare per le Europee è stato il 56,43% dei votanti, in aumenti rispetto all'ultima tornata (53,88%). Per le Comunali, invece, ha votato il 60,25%.

In Vallecamonica, tutti e sette i Comuni in cui in lizza c'è una sola lista hanno superato il quorum: Angolo Terme (59,46%), Berzo Demo (60,05%), Cevo (56,42%), Malegno (56,80%), Monno (52,28%), Paisco Loveno (59,79%), e Sonico (55,63%). I candidati sindaco, ora, dovranno attendere lo scrutinio dei voti per avere la certezza che su almeno la metà più una delle schede sia stata correttamente indicata la loro lista per essere eletti.

Per quanto riguarda gli altri Comuni, quello in cui l'affluenza per le Amministrative alle 19:00 era la più alta è Sellero (74,24%), il Comune con l'affluenza più alta in tutta la Provincia, seguito da Saviore dell'Adamello (70.40%) e Ceto (68,81%). Quello con l'affluenza pià bassa Monno (52,28%), Sonico (55,63%), Edolo (56,02%).

Bene, sulla sponda bresciana del lago d'Iseo, Monte Isola, che alle 19:00 ha registrato un'affluenza, del 71,83%, Marone con il 68,58% e Sulzano con il 59,85%. In Provincia di Bergamo, infine, a Lovere ha votato il 57,63%, a Rogno il 65,33% ed a Sarnico il 62,77%. A livello nazionale, l'affluenza per le Europee è del 43,79% (l'ultima volta era stata del 42,09%), per le Comunali del 55,10%.

Vai all'inizio della pagina