Domenica è in programma la sesta edizione del triathlon Città di Lovere.

 

Dopo il grande evento della partenza del Giro d'Italia di martedì, la cittadina lacustre si riempirà di nuovo di atleti, sportivi e appassionati.

La kermesse, organizzata da palestre Sport e Welness e Eco Race, mette in palio come sempre sia i titoli italiani individuali (assoluti e di fascia) che a squadre su distanza media.

Si inizierà con 1,9 km a nuoto (un giro nel Lago d'Iseo partenza e arrivo nel porto turistico di Lovere), 84 km in bicicletta (con andata e ritorno da Sarnico, passando per il temutissimo Gpm di Parzanica) e 20,5 km di corsa, vale a dire cinque giri del tracciato cittadino allestito nel cuore di Lovere.

Lo start alle 7,45 del mattino con arrivo dei primi concorrenti previsto per un mezzogiorno.

Durante la gara (dalle 8 alle 12,30) previste limitazioni al traffico sulla Sp 469, che riaprirà in concomitanza con il passaggio degli ultimi concorrenti.

Sul tracciato ci saranno oltre 150 persone fra volontari e forze dell'ordine, per un avvenimento che abbina sport e turismo.

Vai all'inizio della pagina