C’è fermento per la partita che potrebbe valere il salto in Serie D per l’Us Breno.

Si gioca infatti domenica 9 giugno Breno - Legnano.

All’andata, domenica scorsa, nel milanese, era finita con un pareggio. Tutto ancora da decidere dunque per le due squadre di Eccellenza, che, dopo aver passato i play off, sono giunte alla finale della fase nazionale. Tradotto: la vincitrice dal prossimo campionato militerà in Serie D.

La partita di andata si era giocata a porte chiuse per decisione del Prefetto della provincia di Milano. Per domenica 9 la Prefettura di Brescia ha disposto il divieto di vendita dei tagliandi d'ingresso solo ai residenti nella provincia di Milano.

"Siamo giunti all'ultima vera fermata di questo lungo ed insidioso percorso. La Serie D è davvero a tiro e passa da questi ultimi novanta minuti. E la bellezza, ufficializzata dal comunicato che tanto si attendeva, è che potremo sognare con i nostri tifosi, insieme, nel nostro Tassara" è la nota diffusa nelle scorse ore dall'Us Breno, che esprime tutta la soddisfazione per la presenza del pubblico sulle tribune.

In merito ai biglietti, la società camuna rende noto che non verrà emessa alcuna prevendita. I tagliandi d'ingresso potranno essere acquistati esclusivamente in loco prima del fischio d'inizio, con i cancelli che apriranno alle ore 14:45. Pertanto, anche per motivi di ordine pubblico, la società invita i tifosi a presentarsi con un certo anticipo e muniti di documento identificativo. La partita inizia alle 15:30.

Vai all'inizio della pagina