Darfo Boario Terme sarà il primo Comune in tutta la Lombardia ad ospitare uno ski college diffuso.

Il protocollo d’intesa per attivare l’ambizioso progetto è stato firmato venerdì scorso dai vari attori che vi prenderanno parte: oltre al Comune, il Comitato Provinciale Fisi di Brescia, l’Istituto scolastico superiore Olivelli-Putelli e l’Istituto Comprensivo Darfo 1.

Lo ski college permetterà a tutti i ragazzi provenienti dall’arco alpino di potersi dedicare contemporaneamente alla propria formazione atletica e scolastica.

Seguendo le linee guida fornite dal Miur per conciliare studio ed attività sportiva, durante la stagione invernale gli atleti potranno allenarsi la mattina, quando il manto nevoso è in condizioni ottimali, senza mettere da parte i propri studi, grazie ad un percorso formativo elaborato appositamente dagli istituti comprensivi che prendono parte al progetto.

Ad ospitare i giovani, le strutture ricettive di Darfo, anch’esse coinvolte nell’iniziativa, che si estende agli Sci Club di tutta la Lombardia.

‘Un progetto ambizioso’, lo ha definito Katia Bonetti, Assessore allo Sport di Darfo Boario Terme, ‘che richiederà tempo e dedizione, ma che siamo certi darà grandi soddisfazioni’.

Darfo, in questo modo, punta a diventare capoluogo di iniziative che svilupperanno sia iniziative sportive che culturali.

Vai all'inizio della pagina