Si trova ricoverato al Civile di Brescia il ciclista di 49 anni che giovedì mattina è stato travolto da un’auto in corso Lepetit a Darfo.

 

L’uomo, secondo una prima ricostruzione del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Breno, sarebbe stato investito da una Citroen guidata da una donna di 61 anni, probabilmente durante un sorpasso azzardato. L’impatto è stato molto violento: l’uomo prima ha sbattuto contro il parabrezza dell’auto e poi è caduto a terra.

Sul posto l’ambulanza e l’elisoccorso da Brescia. La donna, invece, in stato di shock, è stata trasportata all’ospedale di Esine. Durante le operazioni di soccorso e di rilievo, il traffico è stato deviato sulle strade secondarie. L'incidente è accaduto nello stesso punto in cui, due settimane fa, un bambino di dieci anni all'uscita da scuola era stato investito.

Vai all'inizio della pagina