Non ce l'ha fatta Andrea Pilatti, il pilota da cross di 54 anni di Vezza d’Oglio ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Civile di Brescia dal 19 novembre scorso.

La stagione venatoria 2017/2018 si è chiusa anche in provincia di Brescia con un lungo elenco di illeciti.

Resta un mistero il motivo dell’incendio doloso che domenica sera, al Crist di Niardo, ha avuto come bersaglio la Golf grigia di una coppia di Capo di Ponte che si era fermata intorno a mezzanotte in un bar.

 

Sono tre le persone finite in manette, raggiunte da una ordinanza di custodia cautelare in carcere, per la rapina ai danni di due imprenditori camuni messa a segno il 3 novembre scorso sull’autostrada A2 nella regione austriaca della Carinzia.

Sei patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza da parte del Radiomobile della Compagnia di Breno sulla Statale 42.

Avventura a lieto fine per due turisti inglesi che giovedì mattina avevano lasciato la loro stanza dell’hotel Orchidea al Tonale per una giornata di sciate al ghiacciaio Presena.

Sono in corso le operazioni di bonifica ambientale sull’area a lago del Lido Ponecla di Predore, circa 1.000 metri quadrati, dopo l’incendio della notte fra lunedì e martedì scorso che ha distrutto due imbarcazioni ormeggiate.

Oggi a Ceratello di Costa Volpino i funerali di Tarcisio Cretti, 38 anni.

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Breno hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Brescia, per “atti persecutori nei confronti di minorenni e di soggetti con disabilità” un 17enne di origini straniere residente nella provincia di Bergamo.

Difficile convivenza ad Artogne tra i residenti di Caduti della Resistenza  e i fruitori del parco giochi che fa da angolo con via IV Novembre.

Un altro cervo ucciso da un’auto sulla statale 42 in alta Vallecamonica.

Commenti

Il nuovo sito di Voce Camuna

Annunci & Mercatino.

Vai all'inizio della pagina