Comune della Valle Camonica centrale

SITO ISTITUZIONALE http://www.cerveno.gov.it/pages/home.asp

Il santuario si trova in Piazza Roma a Cerveno.

Il castello sorge sopra una collina al centro di Breno.

Diari aperti è il decimo album in studio di Elisa, un disco tutto in italiano con dei testi emozionanti che sembrano pagine di un diario.Nell'ultima pagina un affresco meraviglioso e pieno di poesia condiviso con Francesco De Gregori: "Quelli che restano" Racconta di se, dei suoi punti di forza ma anche di fragilità.Un bel disco.

The National Reserve, un quintetto di giovani musicisti di Brooklyn guidati dal cantante, chitarrista ed autore principale Sean Walsh , Jon Ladeau alle chitarre, Matthew Stoulil al basso, Steve Okonski alle tastiere e Brian Geltner alla batteria , una gavetta alle spalle essendosi formati nel 2009 con grande esperienza on the road , hanno dato alle stampe appena un paio di EP ed un album, Homesick, autodistribuito ed introvabile. Motel La Grange si può dunque considerare a tutti gli effetti il vero debutto per Walsh e compagni. Puro rock’n’roll senza fronzoli, rock, country e southern music, con tante chitarre, un songwriting di buon livello.

“Ebrei in Valle Camonica? Durante gli ultimi anni del fascismo? Se proprio in Aprica, ma in Valle…!”. Un libro destinato, documenti alla mano, a sfatare i pregiudizi e a ridare visibilità ad alcune storie dimenticate.

Spettacolare il sito di quello che una volta si chiamava Consorzio Adamello Ski. Adesso Google rimanda al sito PontediLegnoTonale.com.

In effetti la presentazione dei diversi servizi è fatta con estrema professionalità, puntando soprattutto su immagini spettacolari, soprattutto delle montagne della zona.

Da segnalare che vengono presentate le potenzialità del territorio da Edolo (compreso) in su, paese per paese.

Un libro che racconta esperienze di musicoterapia; di fatto libro dedicato all’ascolto. Perché alla fine, suonare non è altro che mettersi in ascolto. Succede anche se suoni da solo, perché suonando da solo ascolti te stesso.

Potranno fare gli indifferenti fin che vogliono ma i denigratori ad oltranza, il cultori del cantautorato impegnato italiano post sessantottino, gli affamati di canzone sociale ed intimistica, in questo CD vedranno concretizzarsi il peggiore dei loro incubi: Jovanotti è diventato grande.

Il cuore della pubblicazione è assolutamente storico, ma i suoi contorni hanno tutti gli elementi utili per ambientare a Cimbergo un racconto di sapore medioevale ricco di mistero e di straordinario.

Un album liricamente complesso dalla musicalità semplice e legato alle radici ,un album profondo.

Musica - Ultime recensioni

Siti - Ultime recensioni

Vai all'inizio della pagina