Christian Ramus, da Edolo, suona da sempre, ha avuto esperienze con tanti gruppi della zona e ha deciso di fare un “sunto” della sua carriera musicale con un CD intitolato “Il ritardo perfetto”, che lui definisce un insieme di tutti i generi che lo hanno influenzato nel corso della sua vita.

Ci avevano già provato due anni fa, i Rusties, a misurarsi con il cantato in italiano. Quello di allora ("Dalla polvere e dal fuoco") era un disco di traduzioni di pezzi presi dal più bel catalogo di canzoni americane, quelle di Warren Zevon, di Bruce Cockburn, di Neil Young e via discorrendo.

Stavolta, invece, eccoli con un pugno di solide canzoni autografe, l'album si intitola "Dove osano i rapaci", è stato registrato in quattro giorni e in presa diretta. Le canzoni sono praticamente dal vivo, infatti è un disco che "suona" di altri tempi, non ci sono click, non ci sono campionamenti e c'è poca tecnologia.

“All’Italia” è il nuovo album di Massimo Priviero che racconta storie scandite lungo la strada degli italiani, dal Novecento fino ai giorni nostri. Un viaggio, il suo, vissuto con commozione e dolcezza, attraverso linguaggi ed approcci musicali diversi che conservano però una precisa ed uniforme sonorità acustica a sostegno di un’importante dose letteraria.

Dal 1 settembre il singolo “London” segna il ritorno di questo nostro rocker. Una canzone contemporanea e felice,che racconta di un ragazzo che parte per Londra conservando l’amore che lo lega a chi invece rimane, col desidero e la certezza che questo amore possa sopravvivere al cambiamento di vita.

Chissà, forse perché l’odierna possibilità di muoversi rende ogni orizzonte molto più vicino di ieri. Dunque, si può magari partire anche con leggerezza di sentimenti e con entusiasmo per provare a modellare la propria vita in una direzione che si ritiene più giusta, per scoprire nuove opportunità senza che per questo un amore vero sia destinato a finire.

Breno 3 marzo 1880 - Brescia 10 maggio 1939. Sacerdote, studioso, collezionista, scrittore, storico.

Musicista e musicoterapeuta

Comune dell'Alta Valle Camonica valle collaterale di Paisco

SITO ISTITUZIONALE http://www.paiscoloveno.gov.it/pages/home.asp

Questa intervista con Mauro Bacchetti risale all'ottobre del 2010 ed è relatva all'uscita del disco "Canzoni datate".

 

Yo Yo Mundi...band di Acqui Terme, band che amo particolarmente, che non mi ha mai delusa.

Ultimo lavoro di inediti dei nostri lupi, capitanati dal nostro camuno Dario Canossi. L'abum parla del viaggio, quello  fatto o da  fare, quello purtroppo subito.Ecco cosa dicono gli stessi Luf : Ogni uomo sogna di viaggiare, Il viaggio è attesa e speranza, desiderio ed irrequietezza, ricerca e scoperta, è coraggio e paura,è mistero, è fantasia, è nostalgia e abbandono,è passaggio, trapasso, è un percorso interiore, un sogno, è partire, lasciare, è un’andata, è un ritorno, è festa e allegria ma per qualcuno è solo fuga dalla disperazione . Quando il viaggio diventa fuga il viaggiatore diventa migrante .Come al solito riescono ad abbinare divertimento e impegno , quindi riflettiamo in allegria con I Luf !

 

I luf sono:

Dario Canossi: chitarra e voce
Sergio “Jeio” Pontoriero: banjo, mandolino, dobro, basso, chitarra, percussioni e voce
Sammy Radaelli: batteria
Alberto Freddi: violino e voce
Cesare Comito: chitarra acustica e voce
Alessandro Rigamonti: basso
Lorenzo Marra: fisarmonica e voce
Pier Zuin: highland bagpipe, gralla dulce in sol, flauto traverso irlandese in re, tin whistle, bodhran

Comune della Valle Camonica Centrale.

SITO ISTITUZIONALE http://www.cimbergo.gov.it/pages/home.asp

Musicista e musicoterapeuta (nonchè collaboratore di Radio Voce Camuna)

Comune del lago d'Iseo

SITO ISTITUZIONALE http://www.comune.iseo.bs.it

Musica - Ultime recensioni

Siti - Ultime recensioni

Vai all'inizio della pagina