Diari aperti è il decimo album in studio di Elisa, un disco tutto in italiano con dei testi emozionanti che sembrano pagine di un diario.Nell'ultima pagina un affresco meraviglioso e pieno di poesia condiviso con Francesco De Gregori: "Quelli che restano" Racconta di se, dei suoi punti di forza ma anche di fragilità.Un bel disco.

The National Reserve, un quintetto di giovani musicisti di Brooklyn guidati dal cantante, chitarrista ed autore principale Sean Walsh , Jon Ladeau alle chitarre, Matthew Stoulil al basso, Steve Okonski alle tastiere e Brian Geltner alla batteria , una gavetta alle spalle essendosi formati nel 2009 con grande esperienza on the road , hanno dato alle stampe appena un paio di EP ed un album, Homesick, autodistribuito ed introvabile. Motel La Grange si può dunque considerare a tutti gli effetti il vero debutto per Walsh e compagni. Puro rock’n’roll senza fronzoli, rock, country e southern music, con tante chitarre, un songwriting di buon livello.

Un album liricamente complesso dalla musicalità semplice e legato alle radici ,un album profondo.

La bossanova e il bresciano. Contro ogni aspettativa l’incontro è tutt’altro che uno scontro. Ci guadagnano entrambi: in accessibilità la prima, in naturalezza e sentimento il secondo. Splendida l’intesa artistica tra Anna Maria e Paolo.

Potranno fare gli indifferenti fin che vogliono ma i denigratori ad oltranza, il cultori del cantautorato impegnato italiano post sessantottino, gli affamati di canzone sociale ed intimistica, in questo CD vedranno concretizzarsi il peggiore dei loro incubi: Jovanotti è diventato grande.

Armstrong è un disco destinato a dividere gli ammiratori di Giuni e d’altra parte pare essere stato pensato proprio per quello. Otto brani inediti: nel secondo CD le tracce con i nastri ‘storici’ e le registrazioni originali anni ‘80, nel primo gli stessi pezzi arrangiati da Stefano Medioli e Pino Pinaxa Pischetola.

 Brigitte Demeyer è californiana e Will Kimbrough è dell'  Alabama

Musica - Ultime recensioni

Siti - Ultime recensioni

Vai all'inizio della pagina