Il prossimo 23 agosto andrà in scena la San Fermo Trail, gara di corsa sull’Altopiano del sole. Mancano circa sei mesi, ma l’Evolution Team, che organizza l’evento, è già in pista per predisporre l’ottava edizione – fra conferme e novità. 

Mentre le iscrizioni apriranno più avanti – il 1° maggio – iniziano a trapelare alcune anticipazioni. La prima novità è che quest’anno la festa durerà due giorni consecutivi.

Il trail di domenica, infatti, verrà anticipato dalla Yankee Run in programma il sabato sera fra le vie di Borno. L’Evolution Team ha voluto introdurre l’originale manifestazione nel weekend dedicato alla corsa. La Yankee Run, esibizione podistica ad invito con formula all’americana, porterà l’élite del mezzofondo in mezzo alla gente.

Il sabato pomeriggio sarà interamente dedicato ai più piccoli, con la Family run riservata a bambini e ragazzi, con schiuma party e Nutella party.

Quanto alla gara, ad attendere gli atleti della San Fermo Trail ci sarà il percorso consolidato da 18 chilometri e 1.261 m di dislivello con partenza e arrivo nel cuore del paese. Da quota 883 m slm del centro di Borno ci si alzerà fino a raggiungere il rifugio San Fermo, a quota 1868 m, e i 1921 m del monte Arano. Comincerà quindi la discesa verso il rifugio Laeng, il lago di Lova fino al traguardo di Borno.

L’organizzazione, seguendo e condividendo le direttive fornite dall’Amministrazione Comunale di Borno per tutti gli eventi sul territorio comunale, darà vita a un’edizione plastic free, tramite azioni quali l’eliminazione dei bicchieri e del materiale in plastica dai ristori e dal pasta party, sostituendoli integralmente con prodotti compostabili.

Share This