Dopo tanti riconoscimenti ottenuti dagli allievi da lui allenati, anche il Maestro Francesco Maffolini ne ha ritirato uno.

 

Giovanni Malagò, presidente del Coni, gli ha infatti conferito la ‘Palma di Bronzo al Merito Tecnico’, per i risultati conseguiti come guida del Karate Master Rapid SFK CBL. Un lavoro, il suo, che era già stato notato a gennaio, quando Maffolini è stato chiamato a ricoprire il ruolo di allenatore della Nazionale italiana universitaria FIJLKAM.

43enne, di Pian Camuno, Maffolini, insegnante di Scienze Motorie al Centro di Formazione Professionale Padre Marcolini di Capo di Ponte e Breno, aveva già ricevuto il titolo di Cavaliere dello Sport ed ha ottenuto l’Oscar dello Sport Bresciano.

‘Ovviamente devo dividere tale riconoscimento con i miei collaboratori, i miei allievi e con la mia famiglia che tuttora fa i sacrifici più grandi per le mie numerose assenze dovute alle numerose trasferte’, ha commentato Maffolini, ‘inoltre, un grazie agli enti pubblici ed alle aziende che appoggiano quello splendido progetto, oggi divenuto il Karate Master Rapid SKF CBL. Ringrazio altresì il Presidente Malagò e tutti i dirigenti periferici per avermi considerato meritevole’.

Share This