A Iseo è tornato il Mercato Europeo, organizzato dalla Federazione Italiana dei Venditori Ambulanti che fanno riferimento a Confcommercio: l’evento era previsto nel week end di Pasqua, ma, a causa della pandemia, era stato annullato e poi rimandato.

Unica tappa bresciana per il 2020, “Europa in piazza” resterà fino a domenica sera nel centro storico della cittadina lacustre, tra via della Repubblica, largo Zanardelli e piazza Garibaldi. Qui sarà possibile degustare piatti tipici di oltre trenta nazioni e ammirare il meglio dell’artigianato italiano ed estero.

La quinta edizione, a causa dell’emergenza ancora in atto, vede una lieve riduzione delle presenze, la calibrazione dei consueti spazi e l’estensione fino al lungolago. Ampio anche l’orario di apertura, per favorire a tutti una passeggiata senza calca: bancarelle aperte dalle 9:00 a mezzanotte.

I partecipanti dovranno indossare la mascherina, igienizzare frequentemente le mani e seguire la segnaletica informativa sulle norme da rispettare lungo il percorso. Personale qualificato vigilerà sull’afflusso di visitatori. Gli operatori sono di provenienza internazionale ma l’organizzazione precisa che sono in Italia già da due settimane.

Share This