A Lovere è il giorno del Memorial “Mario Stoppani”, tradizionale manifestazione in memoria del pluridecorato aviatore loverese, asso dell’aviazione italiana della Prima Guerra Mondiale e primatista dei cieli.

Un evento organizzato dal Comune di Lovere – in collaborazione con l’ASD “Comandante Mario Stoppani” e l’Aero Club di Sondrio ed il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Bergamo e Provincia di Brescia – che, dopo l’enorme successo della passata edizione, propone un programma ricco di iniziative collaterali: mostre, convegni e villaggio aeronautico, laboratori per bambini, concerti, festival degli aquiloni, aree di volo libero.

Il culmine del Memorial si avrà alle 15:00, con il sorvolo della Pattuglia Acrobatica delle Frecce Tricolori. L’Aeronautica Militare Italiana ha concesso per la terza volta consecutiva al Comune di Lovere, a titolo gratuito, l’apporto delle Frecce Tricolori, che arriveranno nell’alto Sebino dall’autodromo di Monza ed eseguiranno un sorvolo in formazione sul lungolago di Lovere per ricordare Mario Stoppani e salutare il pubblico.

Per il primo anno, a seguito del sorvolo delle Frecce Tricolori, è stata inserita nel programma del Memorial la manifestazione aerea che vedrà protagonisti dei cieli i piloti della Pattuglia “Fly Team Roma” (Tecnam P2002 Sierra), Luca Salvadori (CAP-21DS), Andrea Pesenato (CAP-231), Luca Bertossio (aliante acro) e Guido Racioppoli (SUKHOI-31M).

La 17esima edizione del Memorial Stoppani coinvolgerà per la prima volta anche i Comuni di Costa Volpino e Pisogne, a testimonianza di come l’evento sia ormai uno spettacolo condiviso e sostenuto dall’intero territorio dell’Alto Sebino bergamasco.

Share This