Sabato 9 ottobre, il Gruppo Speleo Camuno attende a Malonno Lino Rota, minatore soccorritore in Belgio dopo il disastro di Marcinelle.

Da poco è trascorso il 65esimo anniversario di quel terribile evento, avvenuto l’8 agosto 1956 nella miniera di carbone Bois du Cazier di Marcinelle.

Rota, 92 anni, originario della Valle Imagna, ha vissuto sulla propria pelle quella drammatica vicenda in cui morirono 136 minatori italiani.

Grazie ai suoi ricordi e alle miniature da lui realizzate, si preannuncia una serata emozionante, alla quale si potrà partecipare previa prenotazione al 3404834592. Il ritrovo è alle 20:30 nel Salone dell’ex canonica San Faustino.

Share This