Un’intera settimana all’insegna della musica, su un unico territorio ma con più location: è quello che offre in questi giorni Marone dove, da sabato scorso e fino a sabato 16 luglio, si tiene la “Settimana della Musica”, organizzata dalla Banda Municipale di S. Cecilia, con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Pro Loco e della associazione Luna e ¼.

Ogni sera, sempre dalle ore 20:30, viene proposto un concerto, all’interno di un calendario che è stata dedicato a Sebastiano Guerini, giovane componente della Banda venuto a mancare ad inizio anno. Dopo l’inaugurazione del fine settimana scorso, la rassegna prosegue, martedì, con la tappa sebina de “Il Grande in Provincia”, che porta nella chiesa parrocchiale Sandro Laffanchini ed Andrea Rebaudengo; mercoledì nella Cittadella della Musica si prosegue con la fisarmonica di Emanuele Moretti ed il GuiBassHarmony.

Giovedì a Casa Guerrini-Ducoli toccherà al concerto di pianoforte e violoncello di Alessandro Zanotti e Maria Sandu. La conclusione della kermesse, venerdì e sabato, si terrà alla Cittadella della Musica: venerdì live music con i Lakustici e i Quattrokappa, sabato -dopo un pomeriggio di laboratori musicali- il finale con il “Concerto per le stelle” di arpa e campane tibetane, con Ludwig Conistabile e MariaEmilia Pedercini. Tutti i concerti sono ad ingresso libero; in caso di maltempo si terranno nella chiesa parrocchiale anche quei concerti previsti altrove.

Share This