Un vero azzardo, che poteva finire molto peggio di come è finito. E’ successo domenica pomeriggio nel lago d’Iseo, nello specifico nel tratto che collega i porti di Peschiera Maraglio di Monte Isola e Sulzano: qui due turisti olandesi hanno deciso di farsi una nuotata, sprovvisti di segnalazioni, forse inconsapevoli del fatto che in zona passano numerose motonavi.

Sono stati proprio i dipendenti della Navigazione Lago d’Iseo che, dopo averli avvistati, hanno lanciato l’allarme: da Carzano è partita l’idroambulanza di Camunia Soccorso, che ha recuperato i due turisti, un po’ provati. Trasportati a Sulzano, sono stati rimproverati per il loro gesto, ma fortunatamente non hanno avuto nessuna conseguenza. Attraversare il lago tra i due porti è assolutamente vietato, proprio per evitare episodi come questo.

Share This