A Paspardo si è svolta domenica la 40esima Traversata Alpina, e nell’occasione si è celebrato anche il 44esimo anniversario di fondazione del gruppo Ana locale, presieduto dall’instancabile Pietro Salari. A Paspardo erano presenti una cinquantina di gruppi, tanti camuni ma alcuni anche da fuori provincia.

Tutte le iniziative si sono svolte in paese, al campo sportivo, nei pressi del quale sono state inaugurate alcune installazioni: una scultura, opera di Andrea Fanchi, il dipinto sulla Ritirata di Russia nella Seconda guerra mondiale del pittore camuno Daniele Fabiani, le targhe a ricordo dei caduti nella missione di pace e i lavori a tema dei ragazzi delle medie di Cimbergo e Paspardo.

In mattinata la Santa Messa celebrata da monsignor Gaetano Bonicelli con la presenza di monsignor Aldo Delaidelli e monsignor Agostino Temporelli, cui è seguita la cerimonia civile coi discorsi delle autorità, alla presenza di decine di gagliardetti e vessilli. Al termine, il rancio alpino e il concerto della fanfara di Vallecamonica

Share This