Si terrà il prossimo fine settimana a Ponte di Legno la quinta tappa del Campionato Italiano Trial e minitrial. Organizzata dal Moto Club Dynamic Trial di Darfo Boario Terme di Roberto Mazzola avrà come location Val Sozzine, zona Cascata, partenza cabinovia e piazzale Europa. In particolare il Paddock “A” sarà allestito al palazzetto dello sport in viale Venezia, il Paddock “B” in via Cida mentre il Paddock “Minitrial” sarà allestito nei pressi del parcheggio del parco di Val Sozzine dal quale i giovani atleti potranno raggiungere le zone senza transitare su strade asfaltate.

La gara si svolgerà domenica 5 settembre con partenza alle 8:30 dal Palazzetto dello Sport e fine gara prevista per le 15:30. Le categorie TR1, TR2, TR3, TR3 125, TR3 Open e TR4 dovranno percorrere 12 zone per due giri complessivi: le zone sono 10 su terreno naturale (6 in Val Sozzine, 1 al parco Sozzine e 3 alla Cascata della Valbione) e 2 su ostacoli artificiali (una nei pressi della Cabinovia Tonale ed una in Piazzale Europa). Le categorie del Minitrial affronteranno 6 zone tracciate in Val Sozzine, tutte su terreno naturale.

Da venerdì 3 settembre come special-guest è atteso sulle piste il pluricampione del Mondo Toni Bou, che si esibirà in speciali evoluzioni. La presentazione è avvenuta venerdì alla presenza degli organizzatori e di Comune e Pro Loco di Ponte di Legno, che coltivano il sogno di ospitare, già nel 2022, il Mondiale di Trial.

Share This