Un nuovo parcheggio è in arrivo a Pisogne.

Si tratta di circa millecinquecento metri quadri antistanti il passaggio ferroviario tra le vie Piangrande e Roma che fanno parte del parco manovra della stazione stessa. L’area di TreNord potrebbe servire tanto la stazione quanto il vicino Lido e il porto storico.

Lo scorso settembre il Comune aveva chiesto alla società ferroviaria la disponibilità di questo appezzamento per poter ampliare l’offerta di posti auto, quindi, a fine anno, la giunta ha approvato il contratto di comodato a uso gratuito.

L’accordo prevede che il Comune si prenda in carico la progettazione e la realizzazione dei parcheggi, lo smantellamento di due paraurti e dei relativi binari di ricovero non più necessari e la sistemazione del tutto; ma anche l’impegno a non apportare alcun mutamento di destinazione all’area.

L’ente dovrà poi assumersi la responsabilità della manutenzione degli spazi verdi attigui e all’utilizzo non c’è limite di durata, a meno che non si verifichino abbandono o incuria tali da danneggiare l’immagine dello scalo: in tal caso TreNord potrebbe chiedere la restituzione del bene.

Trenord ha chiesto espressamente che il nuovo parcheggio sia gratuito, visto che la sua costruzione ha come obiettivo non solo l’offerta di punti di sosta ai turisti, ma anche l’incremento delle possibilità di parcheggio per gli utenti che utilizzano il servizio ferroviario.

Share This