Dopo l’annullamento causa maltempo di inizio ottobre, l’Adamello Ultra Trail guarda al futuro e pianifica la prossima edizione. Sono state infatti annunciate le date che riporteranno in scena l’evento di trail running: la settima edizione andrà in scena dal 24 al 26 settembre 2021 a Vezza d’Oglio.

L’organizzazione conferma il format, con tre differenti percorsi: uno da 170 chilometri, uno da 90 chilometri e la nuova “Short Trail” da 35 chilometri, che avrebbe dovuto debuttare quest’anno. Come sempre, gli atleti in gara percorreranno i tracciati sullo sfondo del Parco Nazionale dello Stelvio e del parco dell’Adamello, tra l’Alta Vallecamonica e l’Alta Val di Sole.

Confermate anche le tre iniziative collaterali che anticiperanno la gara vera e propria: a fine agosto si terrà l’Adamello Run, corsa a fondovalle di 30 km adatta a tutti i runner. Lo stesso giorno ci sarà l’Adamello Slow Trail, su un percorso di 20 chilometri, mentre a settembre sarà la volta dell’Adamello Trail Junior, riservata ai più piccoli. Tutti gli appuntamenti saranno organizzati seguendo l’evoluzione della pandemia, come d’altra parte fatto per l’edizione di quest’anno, prima della sua cancellazione.

Per quanto riguarda le iscrizioni, quelle effettuate per il 2020 varranno anche per il 2021. Chi non potesse o non volesse più partecipare, dovrà inviare una mail a info@adamelloultratrail.it per chiedere il rimborso della quota d’iscrizione fino all’80% entro il 31 dicembre. Se il concorrente non invierà comunicazioni, lo si considererà partecipante della prossima edizione.

[Foto di Mauro Mariotti]

Share This