Dal 21 al 23 settembre a Vezza d’Oglio gli atleti sono attesi sui camminamenti della Grande Guerra con la Adamello Ultra Trail.

 

Un percorso lungo 180 km e oltre 11.500 m di dislivello da affrontare in 3 giorni.

Si tratta di una grande sfida con sé stessi, per confrontarsi con i propri limiti e la propria resistenza, ma è soprattutto un viaggio interiore nella natura e nella storia di queste montagne.

Sono possibili anche la versione “Adamello Trail” da 90 km, molto apprezzata da chi si sta avvicinando al mondo del trail, e la “30 Trail” da 30 km per runner puri, finalizzata alla preparazione delle maratone autunnali che prevede partenza (ore 9.00) e arrivo dalla piazza XXVII Settembre a Ponte di Legno.

A quest’ultima è abbinata la Trenta Lenta, sullo stesso tracciato della 30 Trail ma non competitiva, per permettere a chi ama la corsa di apprezzare i suggestivi paesaggi del comprensorio Pontedilegno-Tonale. La Trenta Lenta fa parte del Festival del cammino, un programma di appuntamenti per celebrare e diffondere il “movimento utile” promosso da Gabriele Rosa, medico e allenatore di fama mondiale.

Le iscrizioni possono essere effettuate sul sito www.adamelloultratrail.it. 

Share This