(Foto Giornale di Brescia)

Si terranno oggi alle 17 nella parrocchiale di Artogne i funerali dell’imprenditore Ettore Bresciani. Il fondatore della Pressofusioni Sebine, originario di Corte Franca, si è spento all’età di 90 anni, lasciando i tre figli – Giuseppina, Cristina e Davide – che da qualche anno hanno preso in mano le redini dell’azienda di famiglia, nel dolore.

Fino a poco tempo fa, nonostante fosse in pensione, era una presenza costante in fabbrica. Quell’ambiente che era stato la sua vita: era il 1966 quando a Toline di Pisogne fondò la sua attività, prima di spostarsi, appunto, nella zona industriale di Artogne, a metà degli anni ‘70. Di grande lungimiranza imprenditoriale, Bresciani ha dato lavoro negli anni a centinaia di persone.

“Un ringraziamento per il suo operato attivo ed anche caritatevole nel nostro territorio, svolto per così lungo tempo e che vogliamo sperare vorrà proseguire con il medesimo spirito” è stato il pensiero del sindaco di Artogne Barbara Bonicelli, appresa la notizia della scomparsa dell’imprenditore, perfettamente integrato nel tessuto sociale del paese.

Share This