Servirà un miracolo domenica alle 21:00 al Brescia, nella partita finale dei playoff di Serie B. I brianzoli hanno vinto 2-1 sulle Rondinelle nell’andata di ieri sera e sono forti anche della migliore posizione in classifica rispetto agli avversari, decisiva in caso di parità al termine delle due sfide.

I padroni di casa, subito decisi a imporsi, dopo appena sette minuti sono in vantaggio grazie al gol di Moreo, poi sfiora il vantaggio, ma dopo mezz’ora accadono due episodi che mandano in tilt gli uomini di Corini: prima Huard è costretto a uscire dopo uno scontro con il suo portiere in uscita, poi Sabelli viene portato in ospedale per un infortunio alla schiena.

Prima della fine del primo tempo arriva il pareggio di Gytkjaer, poi al 55’ il Monza ribalta la situazione su rigore, sempre opera del danese. 

Domenica sera si deciderà la promozione in Serie A. Al Rigamonti per il derby lombardo c’era anche Silvio Berlusconi.

Share This