È intenso il mese di novembre per il Teatro delle Ali di Breno.

Sarà l’attrice Monica Guerritore ad aprire ufficialmente “In tournèe”, la Stagione di Prosa, con lo spettacolo “Dall’Inferno… all’Infinito”, che andrà in scena venerdì 10 novembre alle 20.30 e per il quale restano ancora pochissimi biglietti disponibili.

Si assisterà a un viaggio nell’intima natura umana che parte da quella notte di aprile del 300 in cui Dante Alighieri iniziò la sua discesa negli inferi, trascinando l’attrice in un volo ininterrotto di apparizioni e immagini mentali di natura letteraria e portando con sé archetipi, musiche e sensazioni che si trasformano ben presto in un viaggio interiore della voce recitante.

Sabato 11 novembre alle 20,45 sul palco brenese saliranno invece i Malandinos con “Palimpsesto”

Il gruppo locale condurrà lo spettatore in un viaggio musicale nella storia del continente americano. Lo spettacolo è gratuito e rientra nei tre appuntamenti della nona edizione della rassegna musicale “Cielinterra – Verso nuovi orizzonti” ideata e curata dalla musicista camuna Francesca Olga Cocchi.

L’unica venue lombarda in cui si esibirà l’eclettico artista statunitense Arto Lindsay – nella serata di martedì 14 novembre 2017 alle 20.45 – sarà il Teatro delle Ali di Breno.  

Il musicista sarà in Europa per il tour promozionale del suo ultimo lavoro in studio Cuidado Madame. Passerà dall’Italia con quattro date esclusive: sarà a Trento, Bologna e Roma e, appunto, a Breno.

Su quel palco Arto Lindsay – fra i principali esponenti della No Wave newyorchese con i DNA, simbolo del punk jazz con i Lounge Lizards, nonché artefice di numerose collaborazioni con i migliori musicisti brasiliani in circolazione – si presenterà in trio, proponendo i brani del suo ultimo lavoro Cuidado Madame, uscito lo scorso aprile a tre anni dalla pubblicazione dell’antologia Encyclopedia of Arto e a ben tredici anni dall’ultimo album in studio, Salt.

Share This