Da oggi fino al 24 ottobre i rocciatori saranno al lavoro per bonificare i versanti dell’ex statale 469 Sebina occidentale, nei tratti tra Castro e Riva di Solto. Si parte da Solto Collina, in località Grè. La Provincia di Bergamo, ente competente per il tratto, ha dato l’ok all’avvio dei lavori attesi da tempo.

Obbiettivo dell’intervento, in carico ai rocciatori del Consorzio Triveneto Scarl Coop del Bellunese che si è aggiudicato l’appalto per 208 mila euro, è quello di contenere il rischio di crolli dal versante di monte della strada che regolarmente “scarica” sulla carreggiatta massi, talvolta anche di dimensioni considerevoli.

L’ordinanza di chiusura della strada rivierasca impone per una settimana la chiusura totale 24 ore su 24, dalle 08:00 di lunedì 21 settembre alle ore 18:00 di sabato 26 settembre. Si proseguirà poi per quattro settimane, da lunedì 28 settembre a sabato 24 ottobre con chiusure totali dalle 8:00 alle 18:00 di ogni giorno, escluse le domeniche.

Il traffico verrà deviato su via Nazionale nel Comune di Lovere, per procedere poi lungo la SS 42 sino a Piangaiano dove si dovrà seguire la SP 77 in direzione Solto Collina e Riva di Solto.

Share This