Mentre vengono diffuse le date ufficiali del ritiro estivo della prima squadra dell’US Breno, che si allenerà dal 28 luglio al 3 agosto, qualcosa si muove nel calciomercato della neo-promossa in Serie D.

La società ha annunciato due acquisti notevoli: il bomber toscano Alessandro Triglia e “il mago” Simone Crea.

Triglia, attaccante classe ’88, fresco vincitore del Pallone d’Oro Bresciaoggi, ha calcato i campi della C2 con lo Spezia Calcio. Ha indossato le casacche di Casale Calcio, Voghera, Forte dei Marmi, Monselice Calcio, AC Castel San Giorgio e Rigamonti Castegnato. Nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia dell’AC Calvina, con all’attivo la bellezza di 30 marcature.

Il presidente dell’US Breno Mario Cocchi lo ha accolto al Tassara nelle scorse ore, consegnandogli ufficialmente la maglia granata numero 11.

Crea, attaccante classe ’93, soprannominato “il mago”, è cresciuto nel settore giovanile del Milan. Ha vestito le maglie di Olginatese, Aurora Seriate Calcio, Sondrio, Sporting Bellinzago e Milano City. Nell’ultima stagione, ha indossato la maglia del Legnano, finalista play-off, segnando 12 reti in 26 presenze. Ora l’approdo nella squadra camuna.

Share This