“Partecipare potrebbe aiutare a salvare una vita”.

Questo lo slogan con cui l’Associazione Volontari del Soccorso “Amici” di Ponte di Legno, in collaborazione con l’Unione dei Comuni dell’Alta Valle Camonica, sta promuovendo una serie di incontri sul territorio sull’utilizzo del defibrillatore in caso di arresto cardiaco.

Si inizia martedì 1° maggio nella sede degli Alpini di Stadolina, seguiranno i seguenti incontri: giovedì 3 maggio a Monno (teatro parrocchiale), Precasaglio (teatrino) e Canè (sede alpini); martedì 8 maggio Vione (sala consiliare) e Pezzo (centro sociale); mercoledì 9 maggio a Vezza d’Oglio (Torre Federici) e Temù (sala consiliare); giovedì 10 a Incudine (sala consiliare), Pontagna (sede degli “Amici”), e Ponte di Legno (sala consiliare) e domenica 13 maggio a Villa Dalegno (sala dei confratelli).

Le lezioni saranno tenute da esperti, con la presenza di volontari dell’Associazione “Amici” di Ponte di Legno.

Tutti gli incontri si terranno alle 21 a ingresso libero e gratuito.

Share This